In scena... il Premio Cinematografico Palena

La sesta edizione del festival dedicata a due illustri palenesi: lo sceneggiatore Margadonna ed il cantante Cuomo

In scena... il Premio Cinematografico Palena

PREMIO CINEMATOGRAFICO PALENA. All’ombra del Castello Ducale Sordello di Goito che sovrasta l’antico centro storico di Palena e nel meraviglioso scenario del Teatro Aventino intitolato a Ettore Maria Margadonna, per la sesta volta andrà in scena il Premio Cinematografico Palena, riservato ai cortometraggi e dedicato a Perry Como e allo stesso Ettore Maria Margadonna. Un evento, quello organizzato dall'Associazione Culturale Palenese, che ben si colloca nel panorama culturale dell'agosto abruzzese e che ha sempre attirato migliaia di persone. Il concorso rimane anche quest’anno ad iscrizione gratuita ed il bando e la scheda di partecipazione sono scaricabili all’indirizzo: http://www.premiocinematograficopalena.com/pcp_iscrizione_al_premio.html

EVENTO DEDICATO A MARGADONNA E COMO. Per questo il Premio Cinematografico Palena è dedicato a due illustri figli del paese, che con la loro arte hanno onorato l’Abruzzo intero e l’Italia nel mondo: Ettore Maria Margadonna, grande protagonista dell’arte cinematografica sia prima che nell’immediato dopoguerra, come sceneggiatore di numerosi film di grande successo (in particolare per la fortunata serie di “Pane Amore e…”). Le sue opere e ricerche sul cinema costituiscono tuttoggi un grande tesoro e materiale di studio per gli esperti del settore. E’ appena il caso di ricordare anche i suoi scritti di narrativa (in primis Dio semina gli uomini, recentemente ripubblicato dalla casa editrice “Majell”) e di studi economici, oltre che la sua arte di giornalista; Perry Como, cantante, i cui genitori sono nati a Palena e sono stati costretti ad emigrare negli Stati Uniti, dove a Canonsbourg nacque lo stesso crooner. Sulla sua voce sono corsi fiumi di inchiostro, tutti esaltanti il suo particolare timbro caldo ed avvolgente, fatto di musica melodiosa e di brani ritmati. I veri Palenesi ricordano con affetto la sua partecipazione alla trasmissione televisiva “Il Musichiere”, quando per la prima volta il nome di Palena (fatto da Perry con grande orgoglio) risuonò in tutta Italia (allora la televisione era solo quella di Stato). Ha detenuto per molti anni il record del maggior numero di dischi venduti nel mondo.


Redazione Independent

lunedì 17 giugno 2013, 14:22

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
premio
cinematografico
palena
notizie
castello ducale
Cerca nel sito

Identity