In corso le ricerche dei dispesi sul Monte Velino

In arrivo dalla Valle d'Aosta una tecnologia sonar

In corso le ricerche dei dispesi sul Monte Velino

Sesto giorno di richerche per le 4 persone scomparse sul Monte Velino. Dalle 7 di questa mattina, dopo la pausa notturna, 60 soccorritori sono al lavoro per trovare i quattro escursionisti dispersi dallo scorso 24 gennaio. Gli uomini del Cnsas, Guardia di Finanza, Vigili del Fuoco, Polizia e IX° reggimento alpini, sono di nuovo sul posto assieme alle unità cinofile per la ricerca sotto la neve. Operativi anche i tre elicotteri che trasportano i soccorritori sul luogo della valanga, in località Valle del Bicchero, dove si sono concentrate le ricerche e dove è stata individuata una slavina larga 200 metri e lungo 600 metri con la neve che supera i 6 metri di altezza. Nel frattempo è in arrivo dalla Valle d’Aosta una tecnologia in grado di aiutare le ricerche. Secondo quanto fanno sapere fonti del Soccorso Alpino si tratta di una antenna di grande diametro trasportata da un elicottero che tramite segnale ‘cerca’ tracce dei dispersi come un sonar.

venerdì 29 gennaio 2021, 13:15

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
valle del bicchero
dispersi
monte velino
soccorso alpino
slavina
Cerca nel sito