Evade 47enne pescarese

Lo arrestano per lesioni, oltraggio, resistenza e minacce. Il giorno dopo lo vanno a prendere ma non si fa trovare

Evade 47enne pescarese

IN CARCERE 47ENNE PESCARESE - Ieri pomeriggio il personale della Squadra Volante di Pescara ha tratto in arresto Tonino Granieri, 47 anni di Pescara, per il reato di evasione. L’uomo era stato arrestato il pomeriggio del 4 giugno con l'accusa di lesioni, oltraggio, resistenza, violenza e minacce a pubblico ufficiale. Su disposizione del Pubblico Ministero era stato accompagnato agli arresti domiciliari, in attesa del giudizio direttissimo previsto per la mattinata di ieri.

EVASIONE DAI DOMICLIARI - Quando gli operatori della Volante si sono recati presso l'abitazione dell'uomo per condurlo in Tribunale, non si è fatto trovare. Sono iniziate le richerche ed è stato rintracciato in via Nicola Fabrizi, a Pescara, ed associato alla locale Casa Circondariale.

Redazione Independent

mercoledì 06 giugno 2012, 13:51

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
granieri tonino
47 anni
reato
evasione
minacce
resistenza
violenza
pubblico ufficiale
via nicola fabrizi
pescara
carcere
giudizio
arrestato
Cerca nel sito