Impresa della Proger Chieti. Centrato l'obiettivo playoff

Ad inizio torneo era data tra le candidate alla retrocessione ed invece lotterà per salire in Gold.

Impresa della Proger Chieti. Centrato l'obiettivo playoff

Un traguardo frutto del grande carattere degli uomini di Bartocci, che premia gli sforzi della Società e del title sponsor Proger. I giocatori, coach Bartocci ed il suo staff, la Società col presidente Di Cosmo in testa e tutto il title-sponsor Proger, non hanno mai smesso di credere nella possibilità di centrare anche l’obiettivo playoff. Questo nonostante fosse già stata centrata una salvezza che qualcuno l’estate scorsa, è bene non dimenticarlo, pensava non fosse alla portata delle Furie. Eppure la Proger con una irresistibile rimonta a Firenze (dal -16 al +22 finale senza Soloperto espulso dopo 13 minuti) e la contemporanea sconfitta di Roseto a Ferrara si piazza al 9° posto al termine della regular-season e strappa l’ultimo biglietto utile per la post-season. Questo in virtù del 2-0 sui rosetani nello scontro diretto. Una grande soddisfazione per tutto l’ambiente biancorosso che potrà essere celebrata con la cena di martedì sera al ristorante Nino di Chieti. Un appuntamento già programmato da tempo per discutere assieme ai tifosi del futuro, ma che ora servirà anche per celebrare insieme questo inatteso e meritato traguardo. “I nostri ragazzi ci hanno regalato una grandissima gioia – commenta commosso il presidente Di Cosmo nell’immediato post partita – compiendo un’impresa che ormai si pensava impossibile. Ero già felice per aver colto in anticipo l’obiettivo stagionale che era la salvezza, ma così è stupendo. Una soddisfazione da condividere con tutto il nostro splendido pubblico che ci ha seguito con passione e con oltre 1700 presenze medie al PalaTricalle. Ma soprattutto va condiviso, anzi dedicato, al title-sponsor Proger, che ha creduto in noi ed alla bontà del nostro progetto ad inizio stagione, continuando a farlo durante l’annata sportiva, specie nei diversi momenti difficili che ci siam trovati ad affrontare. Bravi quindi alle nostre indomabili Furie ed a tutto lo staff. Grazie a tutti, per ora, ma sono sicuro che… non finisce qui!”. Ad attendere Moe Deloach (MVP a Firenze con i suoi 26 punti) e compagni ai quarti di finale sarà la Dinamica Mantova, che si è piazzata al 2° posto (1° della griglia) dopo una grande rimonta e che in regular-season ha battuto nettamente i teatini sia all’andata che al ritorno. Un curioso scherzo del destino, visto che lo scorso anno i due Club (anche se gli Stings erano ancora accasati a Mirandola) si erano affrontate per l’ultimo pass per l’accesso in Silver. Chieti aveva compiuto l’impresa rimontando dallo 0-2 al 3-2, estromettendo Mirandola-Mantova (che è poi stata ripescata). Dunque che sia di nuovo Chieti vs Mantova e che sia di nuovo una sfida esaltante come 11 mesi fa. Le prime due partite si disputeranno al PalaBam di Mantova, la terza a Chieti, così come l’eventuale quarta. L’eventuale gara-5 si giocherebbe di nuovo al PalaBam. Dal sito ufficiale della L.N.P. si apprende che “il calendario ufficiale dei playoff sarà elaborato domani, lunedì 28 aprile, dalla FIP e diffuso nella mattinata dello stesso giorno”.

Redazione Independent

lunedì 28 aprile 2014, 08:35

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
proger
chieti
basket
playoff
gold
silver
lega
Cerca nel sito

Identity