Imprenditore in crisi si toglie la vita a Sulmona

Nella lettera d'addio denuncia la situazione di crisi economica: «Chiedo scusa a tutti ma non ce la faccio»

Imprenditore in crisi si toglie la vita a Sulmona

Antonio Di Stanislao, 44 anni di Sulmona, è stato trovato morto questa mattina all'interno della sua automobile ferma in una stradina ai piedi di monte San Cosimo. Il corpo dell'uomo era all'interno della sua autovettura ed al cui interno è stato trovato anche il biglietto d'addio: "Chiedo scusa, ma non riesco più a sostenere questa situazione economica".

Di Stanislao, che verosimilmente è morto per asfissia, era un assicuratore molto noto nel capoluogo peligno. Era scoparso dalle 18 di ieri. La moglie, preoccupata dopo che l'uomo le aveva confidato la difficile situazione economica, ha subito chiamato i carabinieri. Alle 4,30 del mattino è stato ritrovato il cadavere.

Redazione Independent

venerdì 10 gennaio 2014, 12:54

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
suicidio
imprenditore
assicuratore
crisi
sulmona
vita
Cerca nel sito