Impianti rifiuti. Polemica a Vasto

L'assessore risponde alle critiche: non abbiamo escluso la città. Pronti 200mila euro per l'isola ecologia

Impianti rifiuti. Polemica a Vasto

RIFIUTI. POLEMICA DI DALMAZIO-VASTO. «Nell'intesa sull'impiantistica rifiuti la città di Vasto non è stata assolutamente penalizzata dalla Regione». Lo afferma l'assessore ai Rifiuti, Mauro Di Dalmazio, rispondendo alle accuse di una presunta esclusione di Vasto dal novero delle città destinatarie di nuovi impianti. «Sul sistema impiantistico – specifica l'assessore – abbiamo recepito le indicazioni delle Province in base alle rispettive programmazioni territoriali; i progetti che sono stati finanziati sono stati individuati dalle Province e calati nell'intesa sottoscritta con la Regione Abruzzo. E' chiaro – aggiunge Di Dalmazio - che siamo aperti ad una nuova valutazione degli accordi di programma con le Province per verificare caso per caso richieste specifiche o per far fronte a situazioni emergenziali». Per quanto riguarda la città di Vasto, l'assessore ai Rifiuti ha specificato che «essendo un centro con popolazione superiore a 20 mila abitanti, sicuramente verrà realizzato un Centro di Riuso come previsto dall'intesa, oltre ad essere destinataria di finanziamenti, al pari degli altri comuni abruzzesi, per l'incremento della Raccolta differenziata».

PROSPERO: «200MILA EURO PER L'ISOLA ECOlOGICA». Anche il consigliere regionale di Riazati Abruzzo Angelo Prospero è entrato nella questione. «A differenza di quanto sostiene qualche politico locale di scarsa operatività - ha scritto Prospero - dopo l'incontro annunciato ed avuto con l'assessore all'ambiente della provincia di Chieti Eugenio Caporrella, abbiamo ottenuto garanzia che 200 mila euro dei finanziamenti relativi all'Accordo di programma Regione-Provincie sugli impianti per il riuso, riciclo e trattamento dei rifiuti urbani, saranno destinati alla piattaforma di Vasto e 100 mila euro al riuso». Caporrella è stato messo a conoscenza dal consigliere Prospero del progetto dell'isola ecologica del Comune di Vasto, peraltro finanziato e già appaltato, e subito la Provincia si è resa disponibile a rimodulare il finanziamento per la piattaforma ecologica o isola ecologica che l'amministrazione comunale sta realizzando presso i capannoni comunali di San Leonardo, a Vasto.

 Redazione Independent


mercoledì 13 marzo 2013, 18:34

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
vasto
rifiuti
isola ecologia
capannoni
san leonardo
riuso
differenziata
Cerca nel sito

Identity