Immobile via Lazio 61, il sindaco Maragno: «Rischia di crollare»

Nominato tecnico per le verifiche statiche. Le spese saranno a carico degli interessati

Immobile via Lazio 61, il sindaco Maragno: «Rischia di crollare»

Emanata un'ordinanza sulla pericolosità dell'immobile di via Lazio 61 a Montesilvano. Dopo i sopralluoghi dei vigili del fuoco, il sindaco di Montesilvano, Francesco Maragno, ha comunicato al primo cittadino di Pescara, Marco Alessandrini, e all'amministratore del condominio i contenuti dell'ordinanza che prevede innanzitutto la nomina di un tecnico che effettui le necessarie verifiche statiche e individui le effettive cause dei dissesti riscontrati e la «tipologia e la consistenza dei conseguenti lavori di consolidamento e di ripristino da eseguire».

Il sindaco Maragno ha disposto inoltre che «in attesa delle attività tecniche ordinate, l'immobile sia posto a cura e spese degli interessati, sotto monitoraggio costante da parte di personale tecnico qualificato ed abilitato al fine di consentire l'immediata rilevazione di evoluzioni negative della situazione statica delle strutture».

Fissati anche i tempi: entro 10 giorni dovrà essere informato il Comune di Montesilvano circa il nome del tecnico incaricato delle verifiche ed entro 15 giorni dalla nomina del tecnico dovrà essere informato il Comune di Montesilvano sulla specifica dei lavori da eseguire.

Redazione Independent

lunedì 29 dicembre 2014, 17:39

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
via lazio 61
montesilvano
immobile
pericoloso
tecnico
amministratore di condomino
Cerca nel sito

Identity

Società

di Benny Manocchia

Consumismo Americano

Società

di Benny Manocchia

Leggi americane

Storia

di Benny Manocchia

C'era una volta in America

Sport

di Benny Manocchia

Quando Pelé mi disse..

Storia

di Benny Manocchia

Playboy italo-americano