Il video "shock" della movida a Chieti, ma in giro... nessuno!

La satira di due giovani ragazzi teatini contro i titoloni dei giornali e le proposte del consigliere Giardinelli

Il video "shock" della movida a Chieti, ma in giro... nessuno!

IL VIDEO SHOCK DELLA MOVIDA A CHIETI". Due giovani ragazzi teatini, Niki Sprecacenere e Alessio Pulsoni - nel video c'è anche Alessandro Petrelli - raccontano, telefono alla mano, un martedì sera (poco dopo la mezzanotte) per le vie di Chieti. Dalla Trinità a corso Marrucino, da via Toppi a San Giustino, passando per lo stellario, in giro non c'è proprio nessuno ma sui giornali e la "vera" stampa compaiono titoli come questo: "Chiudete i locali della movida a Chieti". Addirittura, la politica si è occupata del "problema" col consigliere comunale Alessandro Giardinelli il quale ha presentato un ordine del giorno a Palazzo d'Achille per chiedere la chiusura a mezzanotte dei locali della movida nei giorni feriali, alle 2 nei festivi, l’obbligo di consumare le bevande solo all’interno degli esercizi pubblici e quello di predisporre un servizio di vigilanza all’esterno dei locali a carico dei gestori. 

Redazione Independent

sabato 12 ottobre 2013, 14:34

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
video
movida
chieti
niki sprecacenere
alessandro pulsoni
giardinelli
alessandro petrelli
Cerca nel sito

Identity

Società

di Benny Manocchia

Consumismo Americano

Società

di Benny Manocchia

Leggi americane

Storia

di Benny Manocchia

C'era una volta in America

Sport

di Benny Manocchia

Quando Pelé mi disse..

Storia

di Benny Manocchia

Playboy italo-americano