Il terremoto colpisce ancora in Abruzzo: oltre 3.000 'sfollati' nel Teramano

Sono 44 i comuni abruzzesi interessati dalla 'Mappatura Post Sisma della scorsa del 30 ottobre' trasmessa dai vigili del fuoco alla Regione

Il terremoto colpisce ancora in Abruzzo: oltre 3.000 'sfollati' nel Teramano

IL TERREMOTO COLPISCE ANCORA IN ABRUZZO: OLTRE TREMILA SFOLLATI NEL TERAMANO. Il terremoto purtroppo colpisca ancora in Abruzzo e con effetti che rievocano alla memoria ricordi davvero molto tristi. Oltre 3.000 le persone fuori casa nel Teramano a seguito della scossa di magnitudo 6.5 delle 7,40 di domenica 30 ottobre con epicentro tra Norcia e Preci. Diciotto i comuni interessati nella provincia più colpita in Abruzzo. Segue quella dell'Aquila con 14 comuni. Secondo il report aggiornato alle 13 dai comuni teramani, il numero (il provvisorio è 3.261) comprende sfollati e chi è in attesa delle verifiche di agibilità ma anche chi preferisce dormire fuori. In Italia il conto del sisma è spaventoso: oltre a miliardi di danni la Protezione Civile Nazionale stima anche circa 100mila sfollati, ovvero una situazione assolutamente emergenziale.

DUEMILA PERSONE SENZA CASA A MONTORIO AL VOMANO. La situazione pià critica si registra a Montorio al Vomano dove oltre 2mila persone sono senza casa. Adesso sono state sfollate nelle quattro strutture di accoglienza (Palazzetto dello Sport e tre campi di calcetto coperti). Segnalata dal comune anche un'emergenza sanitaria legata a 31 disabili e persone con handicap destinati a strutture alberghiere della costa. 

44 COMUNI COINVOLTI. Sono 44 i comuni abruzzesi interessati dalla 'Mappatura Post Sisma della scorsa del 30 ottobre' trasmessa dai vigili del fuoco alla Regione, e comunicata dal presidente D'Alfonso, durante la riunione operativa di Protezione Civile. Teramo: Atri, Bellante, Campli, Castiglione Messer Raimondo, Crognaleto, Giulianova, Martinsicuro, Montorio al Vomano, Nereto, Rocca Santa Maria, Roseto degli Abruzzi, Torano, Sant'Egidio alla Vibrata, Teramo, Torricella, Cellino Attanasio, Civitella del Tronto e Valle Castellana. L'Aquila: Montereale, Massa d'Albe, Sulmona, L'Aquila, Avezzano, Campotosto, Capitignano, Acciano, Cagnano Amiterno, Pratola Peligna, Pizzoli, Roccaraso, Pescocostanzo, Sante Marie. Chieti: Lanciano, Vasto, Chieti, Ortona, Vacri, Fara Filiorum Petri, Canosa e Casalbordino. Pescara: Penne, Pescara, Farindola, Città Sant'Angelo.

Redazione Independent

lunedì 31 ottobre 2016, 19:07

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
terremoto
abruzzo
sfollati
teramano
comuni
notizie
montorio al vomano
Cerca nel sito