Il senatore Antonio Razzi rifiuta il 'Grande Fratello'

Il politico abruzzese più famoso al mondo è stato paparazzato a pranzo con la casting director Paola Favale. Lo scorso agosto si è esibito sul palco del Gay Village con Vladimir Luxuria

Il senatore Antonio Razzi rifiuta il 'Grande Fratello'

IL SENATORE PIU' FAMOSO AL MONDO E' SEMPRE "A' LA PAGE". Il politico abruzzese più famoso al mondo Antonio Razzi colpisce ancora. Il senatore originario di Giuliano teatino ma residente a Pescara da anni, è stato paparazzato a pranzo al Caffè Mazzini con la casting director del Grande Fratello, Paola Favale e il suo uomo comunicazione Gianluca Bardelli. A rivelarlo è il quotidiano AffariItaliani.it che ne parla in un articolo dedicato al senatore più amato dagli italiani che, appunto, avrebbe rifiutato la partecipazione al reality show condotto da Alessia Marcuzzi

L'ULTIMA PERFORMANCE AL GAY VILLAGE. Lo scorso 2 agosto Razzi è salito sul palco del Gay Village di Roma per presentare la nuova versione remix della sua canzone dal titolo ''Famme cantà''. Ad accompagnarlo, ballando e cantando, c'era un altro ex parlamentare della Repubblica, oggi conduttore televisivo, Vladimir Luxuria. ''Lo faccio per beneficenza - ha precisato il parlamentare azzurro - il ricavato servirà a pagare l'operazione a Zurigo a un ragazzo di 23 anni di Pescara che, in seguito a un infortunio sul lavoro, è rimasto paralizzato''.

Redazione Independent

mercoledì 18 novembre 2015, 18:15

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
antonio razzi
grande fratello
gianluca barelli
paola favale
famme cant
sanremo
senatore
abruzzo
gay village roma
vladimir luxuria
Cerca nel sito