Il ruolo di Camillo D'Alessandro? Il sottosegretario per legge

Quasi 5mila voti per il commercialista di Arielli. Per lui D'Alfonso prevede la figura prevista in altre regioni (Emilia Romagna)

Il ruolo di Camillo D'Alessandro? Il sottosegretario per legge

Camillo D'Alessandro, già consigliere regionale ed ex capogruppo democrat la scorsa legislatura, quasi 5mile preferenze alle regionali del 25 maggio, sarà sottosegretario alla Presidenza della Regione Abruzzo.

Il sottosegretario è una figura prevista in altre regioni, per esempio in Emilia, che va però istituita con legge regionale. «La faremo - dice il commercialista di Arielli - e solo dopo ci potrà essere la formalità della delega. Tuttavia oggi svolgo il ruolo di fatto come consigliere delegato dal presidente sulle questioni. Sto seguendo expo , partecipate, porti. Ciò alcune delle deleghe in capo alla presidenza».

Così ha deciso Luciacamion che ieri ha nominato Lolli (Vicepresidente, Cultura, Attività Produttive) Di Matteo (Urbanistica e Lavori Pubblici), Mazzocca (Ambiente), Paolucci (Sanità e Bilancio), Pepe (Agricoltura) e Sclocco (Politiche Sociali)

Redazione Independent

mercoledì 25 giugno 2014, 11:50

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
camillo d'alessandro
sotosegretario
presidenza
expo
partecipate
porti
Cerca nel sito

Identity