Il ritorno dell'eroina a Pescara: rom nascondeva 4 Kg di droga

Operazione dell'Antidroga in via Tirino. La 26enne Maria Spinelli arrestata per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti

Il ritorno dell'eroina a Pescara: rom nascondeva 4 Kg di droga

ALLARME EROINA A PESCARA: ARRESTATA ROM CON 4 KG DI EROINA.
Maria Spinelli, 26 anni, rom, è stata arrestata al termine di un blitz dell'Antidroga con l'accusa di etenzione di sostanza stupefacente ai fini di spaccio.

La donna, conosciuta alle forze dell'ordine nonostante la giovane età, nascondeva nella sua abitazione in via Tirino a Pescara ben quattro chili e mezzo di eroina suddivisi in sette panetti da mezzo chilo ciascuno in una serie di sacchetti di varia pezzatura già pronti per lo spaccio.

Sono stati sequestrati anche un bilancino di precisione, alcune utenze cellulari e materiale vario per il confezionamento della droga.

Il carico di droga sequestrata, immessa sul mercato degli stupefacenti, avrebbe fruttato alla criminalità circa 180.000 euro.

Per la Squadra Mobile si tratta del sesto arresto in due mesi di attività, con un sequestro complessivo di 26 chili di droga di vario genere.

Ulteriori particolari nel corso della conferenza stampa che si terrà alle ore 11.00 odierne nella sede della Questura presso la Sala Conferenze del Reparto Prevenzione Crimine Abruzzo.

Redazione Independent

mercoledì 19 febbraio 2014, 09:28

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
eroina
pescara
spaccio
stupefacenti
ritorno
sequestri
antidroga
Cerca nel sito