Il popolo abruzzese ha "ampiamente" rifiutato la riforma della Costituzione

Con proporzioni ancora più eclatanti rispetto al voto nazionale, il popolo abruzzese ha respinto la riforma renziana della costituzione. I dati per comune

Il popolo abruzzese ha "ampiamente" rifiutato la riforma della Costituzione

L'ABRUZZO BOCCIA SONORAMENTE LA RIFORMA DELLA COSTITUZIONE. Con proporzioni ancora più eclatanti rispetto al voto nazionale, il popolo abruzzese ha respinto la riforma della Costituzione oggetto del referendum col 65% di "No".  

All'Aquila i No sono 64,95%, i Sì al 35,05%. A Teramo i No al 63,42%, i Sì al 36,58%. A Pescara il No al 64,80%, Sì al 35,20%. A Chieti il No al 64,40%, Sì al 35,60%.

Adesso, come sappiamo, la parola spetta al Presidente della Repubblica Sergio Mattarella che dovrà formulare una proposta di governo che assuma come obiettivo la legge elettorale e poi tornare alle urne, come unico obiettivo.

Redazione Independent

 

lunedì 05 dicembre 2016, 10:40

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
referendum
abruzzo
melilla
renzi
mattarella
notizie
Cerca nel sito