Il pasto completo della Casta? Costa solo 11,41 euri

Un cittadino eletto, che guadagna 200 mila euro all'anno, spende in mensa meno di un cittadino comune

Il pasto completo della Casta? Costa solo 11,41 euri

UNA TAGLIATA CON RUCOLA A 3,41 EURO, DOVE? NATURALMENTE IN SENATO. Non stiamo parlando dell'ultima offerta di Lidl nè del cut price di un ristorante discount. Qui si parla della mensa del Senato della Repubblica dove un pasto completissimo (primo, secondo, frutta, dolce e bevande) costa solo 11,41 euro.

Eppure, le persone che posso usufruire di un simile prezzo sono cittadini eletti che guadagnano fino a duecentomila euro l'anno. A tanto, infatti, ammonta lo stipendio dei senatori della Repubblica Italiana.

La domanda nasce spontanea: ma è giusto che un cittadino comune spenda una cifra perlomeno tripla per una fetta di ananas, un primo con le trofie, una tagliata con la rucola, la torta della nonna e una bevanda?

A noi di Abruzzo Independent ci pare una "barbaria".

Marco Le Boeuf

martedì 21 gennaio 2014, 14:01

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
mensa
senato
costo
scontrino
pasto
casta
Cerca nel sito