Il pareggio 1-1 a Trapani va stretto alla Virtus Lanciano

Lanini si fa trovare pronto su un cross e di testa riporta i rossoneri in parità. Abruzzesi a quota 4 in classifica di Serie B come il Pescara

Il pareggio 1-1 a Trapani va stretto alla Virtus Lanciano

ILPAREGGIO DELLA VIRTUS  1-1 A TRAPANI. Al Provinciale di Trapani i rossoneri sono scesi in campo ben intenzionati a giocarsi la partita fino in fondo mostrando un gioco aggressivo e ribattendo colpo su colpo alle folate offensive dei granata di Comi. Addirittura nei minuti di recupero i frentani avrebbero potuto far proprio l'intero bottino se l'ex Nicolas non si fosse superato con un prodigioso intervento su una conclusione ravvicinata di Lenini.E mentre prosegue la marcia del Lanciano verso la salvezza raggranellando un altro punticino, lo sguardo di D'Aversa va alla gara infrasettimananle di martedì prossimo al Biondi contro il Vicenza.

PRIMO TEMPO. Parte lancia in resta la Virtus: Nei primi minuti si mettono in mostra Piccolo al 5° con un tiro che non inquadra la porta. Al 6° l'ex Nicolas para una conclusione di Di Francesco. Zé Eduardo al 9° inzucca di testa ma manda fuori. Per vedere la prima azione dei padroni di casa bisogna aspettare l'11° quando Pucino fa da scudo al secco tiro di Torregrossa. Al 18° Nicolas anticipa Ferrari ben lanciato da Pucino. Cambio di fronte e al 19° tocca ad Aridità anticipare Torregrossa. Al 29° Nicolas inteviene alla grande su una conclusione insidiosa di Aquilanti. Al 35° Barillà cerca di sorprendere Aridità, ma l'estremo difensore frentano è pronto all'intervento. Al 38° i siculi passano in vantaggio con un colpo di testa di Scognamiglio servito da calcio d'angolo. In precedenza Aridità era riuscito a deviare in angolo un fendente di Torregrossa. Si arriva alla fine del primo tempo senza ulteriori emozioni.
SECONDO TEMPO. Le squadre entrano in campo senza variazioni nelle formazioni. I granata si fanno pericolosi con Torregrossa che manca di poco un cross proveniente da Barillà. Al 15° dentro Lanini e fuori Di Francesco. Al 20° Cosmi sostituisce Montalto con Sodinha.  2 minuti dopo scende in campo Bacinovic in sostituzione di Paghera. Al 35° Lanini tenta una conclusione che finisce fuori di poco. Passa un solo minuto e qu. All'37° Eramo sostituisce Cavagna. Al 39° per la Virtus Crecco sostituisce Piccolo. Al 3° minuto di recupero Nicolas a tu per tu con Lanini si produce in un intervento strepitoso e salva il risultato. 
TABELLINO: TRAPANI 1 VIRTUS LANCIANO 1
Trapani (4-3-1-2): Nicolas, Fazio, Perticone (26°st Pagliarulo). Scognamiglio, Rizzato, Ciaramitano, Cavagna (37°st Eramo), Barillà, Coronado, Montalto (20°st Sodinha), Torregrossa. A disp: Fulignati, Basso, Ctro, Sparacello, Raffaelli, Pastore. Allenatore: Cosmi.
Virtus Lanciano (4-3-3): Aridità, Pucino, Aquilanti, Amenta, Mammarella, Zé Eduardo, Paghera (23°st Bacinovic), Di Cecco, Piccolo (40°st Crecco), Ferrari, Di Francesco (15°st Lanini). A disp: casadei, De Silvestro, Di Filippo, Rigione, Vastola, Padovan. Allenatore: D'Aversa. 
Arbitro: La Penna di Roma.
Clemente Manzo

sabato 19 settembre 2015, 19:38

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
trapani lanciano
tabellino
serie b
classifica
nicolas
scognamiglio
lanini
Cerca nel sito