Il miracolo di Zdenek Zeman

Come l'apertura delle acque di Mosè, il tecnico separa il calcio del Pescara da quello di tutte le altre della B

Il miracolo di Zdenek Zeman

IL MIRACOLO ZEMANIANO - Quante emozioni ci ha regalato anche oggi il Pescara di Zeman! Prima giustamente sotto di 1-0 dopo un avvio deludente, poi qualcosa cambia nella testa dei biancazzurri che ribaltano il risultato con una prestazione da grande squadra. Il 'barbaro' veneto è sottomesso dall'armata biancazzurra che vola a 61 punti in classifica, attualmente sola in testa al campionato (col Torino che deve giocare lunedì col Verona) e soprattutto con 5 punti di vantaggio sul Sassuolo, fermato in casa dalla Sampdoria. 63 gol fatti nelle 30 partite disputate sono un risultato pazzesco per Zeman che sì, è sempre stato abituato ad andare in rete facilmente, ma certamente quest'anno lo sta facendo con un sorriso a 32 denti sulle labbra perché il tridente funziona come un orologio svizzero. E se Immobile non riesce a dare il meglio come accaduto oggi, nessun problema, perché ci pensano Sansovini e Insigne! Partita difficile contro Maah e compagni, probabilmente perché si sono fatte sentire le tante partite ravvicinate disputate negli ultimi giorni: ma alla fine, guarda caso, i conti ritornano. Mi fido di Zeman come di mio padre e se Lui dice che questa squadra può sorprendere ancora, allora sarà così. Se fino a qualche settimana fa era difficile parlare di veri e propri miracoli da parte del tecnico boemo, da oggi c'è una certezza. A Pescara, con il solco marcato sull'inseguitrice Sassuolo, si può parlare di 'apertura delle acque': da una parte Pescara e Torino, e dall'altra tutte le altre. In mezzo Zdenek Zeman!

SANSOVINI VERO CAPITANO - Sansovini, dicevamo, un vero capitano: al 90', dopo una partita di grande sacrificio, e il merito di aver sbloccato con una prodezza personale la partita degli abruzzesi, è stato capace di inseguire per 60 metri un avversario per vie centrali, senza calcolare il gran movimento nel corso di tutta la competizione. Se non merita la fascia lui...

VERRATTI REGGE IL CENTROCAMPO – Ma che partita ha fatto Verratti? Quali aggettivi possono essere utilizzati per esaltare la prestazione del gioiellino abruzzese? Bene, prendete il dizionario e cercate tutti i sinonimi di 'meravigliosa'.

Fernando Errichi

 

sabato 10 marzo 2012, 17:26

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
pescara
cittadella
zeman
immobile
insigne
sansovini
verratti
serie b
Cerca nel sito