Il governatore D'Alfonso sta con l'ex premier Renzi. Ma gli altri Dem che faranno?

Stamattina a Roma l'assemblea nazionale del Partito Democratico. All'ordine del giorno la situazione politica e la strategia in vista del Congresso

Il governatore D'Alfonso sta con l'ex premier Renzi. Ma gli altri Dem che faranno?

D'ALFONSO STA CON RENZI MA GLI ALTRI "DEM" CHE FARANNO? Il Governatore d'Abruzzo Luciano D'Alfonso è a Roma, questa domanica mattina, perchè presso l'hotel Ergife Palace Hotel c'è l'Assemblea Nazionale del Partito Democratico. All'ordine del giorno, manco a dirlo, l'analisi della situazione politica e determinazioni conseguenti, con particolare riferimento alla disfatta della campana referendaria condotta dall'ex premier Matteo Renzi, gli sviluppi dell'inchiesta al Comune di Roma guidato da Virginia Raggi ma anche la legge elettorale e la possibilità concreta di tornare alle urne entro pochi mesi. Come noto tutto il PD Abruzzo era allineato sulle posizioni dell'attuale segretario del Partito Democratico ma, adesso, un esponente della minoranza dem, Roberto Speranza, ha annunciato la sfida in vista del congresso.

BERSANI STA CON SPERANZA. L'ex segretario Pierluigi Bersani che molti politici del PD avevano sostenuto per poi scaricarlo nel momento in cui è inziata la scalata renzista ai vertici del Paese, ha già detto che sosterrà la sua candidatura. Qualcuno lo seguirà certamente, non il governatore D'Alfonso che si è battuto per il "Sì" al referendum ed ha faticato moltissimo per ricostruire un rapporto con Matteo Renzi che, come molti ricordano, durante la corsa all'Emiciclo regionale non spese neanche una "parolina" di supporto al collega di partito. 

Redazione Independent

domenica 18 dicembre 2016, 12:33

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
dalfonso
pd abruzzo
assemblea generale
roma
speranza
partito democratico
renzi
Cerca nel sito