Il futuro vice-ministro?

Primarie Pd. Oggi a Lanciano il relatore della Legge di Stabilità parlerà dell'Italia e dell'Abruzzo di domani

Il futuro vice-ministro?

A LANCIANO LEGNINI SPIEGA IL FUTURO. «L’Abruzzo che vuole contare  nella nuova Italia». È questo il titolo dato all’appuntamento promosso dal senatore abruzzese del Partito democratico Giovanni Legnini per oggi, 20 dicembre, nell’hotel Villa Medici fra Rocca San Giovanni e Lanciano (uscita A14, direzione Lanciano). A partire dalle 18.30, in un’assemblea pubblica in cui si discuterà dell’Abruzzo e di come sostenerne la ripresa, cinque protagonisti del lavoro, della cultura, della ricerca, dell’impresa e della pubblica amministrazione interverranno per sostenere l’esigenza di un nuovo protagonismo dell’Abruzzo nel processo di ricostruzione dell’Italia, formulando proposte e consegnando i punti di vista dei propri settori di provenienza.

CHI CI SARA'. Moderati dal giornalista Angelantonio Rosato, al microfono ci saranno Emilio Pio Caravaggio, operaio della Sevel di Atessa e segretario del circolo Pd di Rocca San Giovanni, il sindaco di Lanciano Mario Pupillo, il presidente del cda di Pilkington Graziano Marcovecchio, il docente universitario e psichiatra Massimo Di Giovannantonio, l’antropologa Lia Giancristofaro. I lavori saranno conclusi dal senatore Legnini che interverrà sui temi centrali dello sviluppo economico e della tenuta sociale del territorio, a cominciare dalle novità introdotte nella legge di stabilità di cui è relatore di maggioranza (oggi la relazione in Aula).

Redazione Independent

giovedì 20 dicembre 2012, 10:32

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
legnini
politico
primarie
relatore
legge stabilit
Cerca nel sito