Il "fenomeno" Putin

Mediaticamente non fallisce un colpo: prima il niet alle adozioni americane, poi il passaporto russo a Depardieu

Il "fenomeno" Putin

PUTIN DA' IL PASSAPORTO RUSSO A DEPARDIEU. Sembra quasi che si diverta a stupire, in realtà è tutto frutto di una strategia ben studiata. Il politico ed ex agente segreto Vladimir Putin, 61 anni da San Pietroburgo, non sbaglia un colpo, almeno dal punto di vista mediatico. Qualche giorno fa ha dato il via libera alle legge che vieta le adozioni di bambini russi da parte di coppie americane, suscitando l'indignazione della comunità internazionale ma anche tanti consensi nazionalistici. Poi, oggi, l'ennesimo coup de théâtre: ha concesso la cittadinanza russa all'attore francese Gerard Depardieu che aveva minacciato di rinunciare al passaporto francese per protestare contro l'eccesso di pressione fiscale del Governo Hollande. La fonte non è la solita bufala giornalistica, bensì l'ufficio stampa del Cremlino.

twitter@subdirettore

giovedì 03 gennaio 2013, 16:50

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
putin
cittadinanza
depardieu
adozioni
notizie
agente segreto
Cerca nel sito

Identity

Società

di Benny Manocchia

Il giornalismo secondo me

Società

di Benny Manocchia

Chi sono i Millenials?

Società

di Silvia Cipolloni

Wistleblowing!

Sport

di Benny Manocchia

Ciao Italia!