Il degrado nei parchi pubblici

Pescara. Sel presenta un dossier sul verde cittadino: «Non basta inaugurarli. Serve la manutenzione»

Il degrado nei parchi pubblici

DEGRADO NEI PARCHI PUBBLICI. Si è tenuta oggi, presso la sala conferenze capigruppo del Comune di Pescara, la conferenza stampa di Sinistra Ecologia Libertà sul degrado dei parchi pubblici. Sono intervenuti: Daniele Licheri cordinatore Sel Pescara, Letizia D’Alberto della segreteria comunale e Giovani Di Iacovo consigliere comunale Sel. Di Iacovo ha dichiarato: “I parchi non basta inaugurarli, bisogna curarne la manutenzione con continuità e far si che vengano vissuti tramite iniziative, affinchè le famiglie portino i figli a passeggiare nei parchi e non nei centri commerciali. Inoltre, a Pescara esistono parchi di serie “A”, quelli centrali, e parchi di serie “B”, nelle periferie, completamente degradati, pericolosi e inutilizzabili. Presenterò mozioni affinché si intervenga immediatamente”.

IL PARERE DEGLI ATTIVISTI. Secondo Daniele Licheri : “E’ necessario riaprire un dibattito sula gestione dei parchi pubblici, una possibilità potrebbe essere quella di coinvolgere i cittadini e le associazioni nella gestione  degli stessi per sensibilizzarli ulteriormente rendendoli protagonisti della cura del bene pubblico”. In conclusione Letizia D’Alberto della segreteria comunale ha dichiarato:”Esiste l’esigenza di ridefinire i parchi in virtù delle reali necessità di chi li vive”.

mercoledì 29 agosto 2012, 17:59

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
degrado
parchi
verde
pescara
sel
pubblici
dossier
notizie
immagini
Cerca nel sito

Identity