Il Trapani sconfigge la Virtus al 'Biondi' per 3-0 e D'Aversa viene esonerato

Dopo la terza sconfitta consecutiva Maio decide di fare a meno dell'allenatore e di sostituirlo Primo Maragliulo. Lanciano in classifica è penultimo a 21 punti

Il Trapani sconfigge la Virtus al 'Biondi' per 3-0 e D'Aversa viene esonerato

IL TRAPANI SCONFIGGE LA VIRTUS  AL BIONDI PER 3-0 E D'AVERSA VIENE ESONERATO. Un Lanciano allo sbaraglio  affonda al Biondi travolto dalla tripletta del Trapani. Nel corso dei 90 minuti  i siciliani di Cosmi hanno dominato l'incontro, mentre i frentani, tranne qualche raro episodio, sono apparsi piuttosto privi di idee, smarriti e evanescenti. I Maio, dopo la terza sconfitta consecutiva, decidono di fare a meno di D'Aversa e di sostituirlo con l'allenatore della primavera Primo Maragliulo. Nel frattempo la posizione in classifica della Virtus, penultima con 21 punti, continua ad aggravarsi e la salvezza diventa sempre più problematica.

PRIMO TEMPO. Le prime offensive sono del Trapani.Montalto al 1° tenta la conclusione ma il suo tiro è da dimenticare.  Poi al 2°  Scozzarella calcia debolmente tra le braccia di Cragno. La Virtus si fa vedere  al 7° con Vitale che calcia bene ma un difensore devia il suo tiro. Successivamente Padovan, servito da Marilungo, solo davanti a Fulignati si fa ipnotizzare facendo sfumare una ghiotta occasione per passare in vantaggio. Al 18° Citro fa partire un bolide che Cragno manda in out. Al 31° il Trapani passa in vantaggio con Scgnamiglio che di testa scavalca l'estremo difensore frentano. Al 33° Marilungo impegna Fulignati che si salva in angolo. Cambiamento di fronte e al 39° Rizzato dalla lunga distanza impegna Fulignani che neutralizza in due tempi. 
SECONDO TEMPO. La Virtus scende in campo comprimendo i siciliani nella propria area. Una conclusione di Padovan al 2° finisce fuori. Coronado al 9° dai 25 metri manda la palla a lambire la traversa. Ora il Trapani comanda il gioco e al 15° una rasoiata di Barillà sfiora il palo.. Poco dopo Citro ruba un pallone alla difesa rossonera e mette dentro. La Virtus è allo sbando e al 19° arriva la tripletta degli ospiti con Pagliarulo che insacca dopo essere stato servito da Raffaello. Al 23° il Trapani segna ancora ma per fortuna il signor Martinelli annula per fuori gioco. La gara prosegue sino al termine con i frentani sempre più insicuri e incapaci di reagire.
IL TABELLINO VIRTUS LANCIANO TRAPANI 0-3

VIRTUS LANCIANO (3-5-2): Cragno, Aquilanti, Amenta, Boldor, Di Francesco, Zé Eduardo (20°st Vastola), Bacinovic (1°st Ferrari), Vitale, Di Matteo, Padovan (20st Bonazzoli), Marilungo. A disp: Casadei, Turchi, King, Di Filippo, Rigione, Di Benedetto. 
Allenatore: D'Aversa.
TRAPANI (4-3-1-2): Fulignati, Fazio, Perticone, Scognamiglio (3°st Pagliarulo), Rizzato, Raffaello, Scozzarella, Barillà, Coronado (25°st Eramo), Citro, Montalto. A disp: Nicolas, Dai, Sparacella, Nizzetto, Pastore, Cavagna, Mistretta.
Allenatore: Cosmi.
Arbitro: Martinelli di Roma.
Clemente Manzo

domenica 31 gennaio 2016, 12:37

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
virtus lanciano trapani
lanciano trapani
tabellino lanciano trapani
esonerato d\'aversa
classifica
Cerca nel sito