Il Tar salva Punta Aderci

Vasto - Bocciato il ricorso sull'istallazione di un impiano fotovoltaico nella riserva marina. Soddistatto Lapenna

Il Tar salva Punta Aderci

BOCCIATO L'IMPIANTO FOTOVOLTAICO - Nella causa promossa dalla srl Floew contro il Comune di Vasto che si era espressa contro l’autorizzazione all’installazione nelle aree di rispetto della riserva naturale di Punta Aderci, il Tar Abruzzo ha rigettato il ricorso e, a conferma della decisione comunale, ha ritenuto non ammissibile l’intervento di realizzazione del parco fotovoltaico in zona Punta Aderci. 

FLOEW SRL CONTRO IL COMUNE - La società Floew aveva avanzato richiesta allo sportello unico per le attività produttive, ma il comitato di gestione aveva espresso netta contrarietà sul presupposto della prevalenza dell’interesse ambientale rispetto all’interesse economico se pur rilevante dell’azienda. Inoltre il Comune, nell’esprimere il diniego, aveva richiamato le linee guida previste dalla Regione Abruzzo che espressamente ritengono inidonee le zone interne ed esterne alle riserve naturali per l’installazione di tali impianti. «Ancora una volta l’amministrazione comunale ha avuto ragione in tema ambientale», così il Sindaco di Vasto, Luciano Lapenna, nell’esprimere agli uffici urbanistica e legale del Comune apprezzamento per il risultato. Il Primo Cittadino ha voluto ribadire l’impegno dell’amministrazione per la salvaguardia del patrimonio ambientale.

Red. independent

venerdì 17 febbraio 2012, 13:46

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
punta ardeci
floew srl
vasto
comune
tar
bocciato
impianto
fotovoltaico
luciano lapenna
Cerca nel sito