Il Pescara di Zeman torna a vincere, batte il Novara e sale a 24 punti

Il vantaggio decisivo nella prima frazione i padroni di casa con un gol di capitan Brugman. Nel prossimo turno i biancazzurri saranno di scena ad Ascoli

Il Pescara di Zeman torna a vincere, batte il Novara e sale a 24 punti

IL PESCARA DI ZEMAN TORNA A VINCERE DOPO LE POLEMICHE. Dopo due sconfitte, un pari e tantissime polemiche il Pescara di Zeman ritrova la via del successo e compie un balzo in avanti in classifica di sei posizioni. Decisivo il gol dell'uruguaiano Gaston Brugman al 22' del primo tempo: il capitano dei Delfini ha gonfiato la rete con un destro all'incrocio da fuori area. Il Delfino Pescara 1936 così balza a 24 punti in classifica di Serie B mentre gli azzurri rimangono fermi a 23 lunghezze. Nel prossimo turno il Pescara affronterà in trasferta l’Ascoli, una gara difficile ma ampiamente alla portata di questa rosa. Avanti con questo mister, noi di AbruzzoIndependent.it ce lo auguriamo moltissimo. 

TABELLINO PESCARA NOVARA 1-0 (1-0)

RETI: 22’ Brugman (P)

PESCARA (4-3-3): Fiorillo; Zampano, Fornasier, Perrotta, Crescenzi; Coulibaly, Carraro, Brugman (C); Mancuso, Pettinari, Benali.
A disposizione: Antonino, Stendardo, Coda, Elizalde, Mazzotta, Capone, Proietti, Cappelluzzo, Del Sole, Baez.
Allenatore: Z. Zeman.

NOVARA (3-5-2): Montipò; Golubovic, Troest, Del Fabbro; Dickmann, Casarini (62’ Chaija), Orlandi (79’ Ronaldo), Sciaudone, Di Mariano; Maniero, Da Cruz (62’ Macheda).
A disposizione: Farelli, Benedetti, Sansone, Beye, Schiavi, Moscati, Calderoni, Bove.
Allenatore: E. Corini.

Ammoniti: 38’ Carraro, 81’ Zampano, 93′ Perrotta (P), 43’ Troest (N)

Arbitro: Lorenzo Illuzzi di Molfetta.

Assistenti: Francesco Fiore di Barletta e Giovanni Baccini di Conegliano, quarto ufficiale Fabio Pasciuta di Agrigento.

Romanzo

domenica 17 dicembre 2017, 19:30

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
serie b
pescara
zeman
novara
brugman
tabellino
Cerca nel sito