Il "Pentothal" dei Fog Prison

Una ventata d'aria fresca nella scena rap italiana. Il trio marchigiano lancia il nuovo album: ospiti Tormento, Maxi B, Dj Yaner e Sandro

Il "Pentothal" dei Fog Prison

NUOVO ALBUM (PENTOTHAL) PER I FOG PRISON. Dopo l'ottimo risultato ottenuto con il precedente album, che li aveva visti collaborare con un artista italiano di spicco come Dargen D'Amico, i Fog Prison aprono il 2013 con un progetto che per loro scelta poco si allinea ai canoni classici del rap italiano attuale, cercando di differenziarsi per contenuti, produzioni e tematiche. Il trio di Ascoli Piceno formato da Braka, Pablo e Ide, vincitori assoluti del concorso di Radio Deejay come miglior Jingle radiofonico nel programma "Asganaway" condotto da Albertino e Paolo Noise, calcano i palchi italiani ormai da un decennio aprendo i concerti a gran parte degli artisti più importanti della scena rap italiana. Tutte le produzioni sono composte da Pablo e Braka, che si contraddistinguono con sonorità totalmente proprie, senza alcun utilizzo di samples, mentre i testi sono affidati a Ide e lo stesso Braka. In questo nuovo album non mancano collaborazioni di spicco come l'ex Sottotono Tormento, Maxi B, Il Generale pioniere del reggae nostrano, Dj Yaner e Sandro membro del gruppo alternative-rock Scisma Baby. Pentothal, comunemente chiamato siero della verità, mette l'ascoltatore di fronte a concetti affrontati con il massimo della franchezza e autenticità. Se anche voi cercate la verità in tutte le sue forme allora questo è il disco che fa al caso vostro, fidatevi... i Fog Prison non vi deluderanno!

twitter@subdirettore

mercoledì 20 febbraio 2013, 12:15

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
fog prison
ascoli
dj yaner
sandro
maxi b
tormento
dargen d'amico
braka
pablo
pentothal
album
Cerca nel sito

Identity