Il Parco della Majella dà il benvenuto in Abruzzo ai cinesi

Entro due mesi ci sarà la certificazione 'welcome chinese' ed entro marzo i primi arrivi grazie all'accordo con la China tourism academy

Il Parco della Majella dà il benvenuto in Abruzzo ai cinesi

IL PARCO DELLA MAJELLA DA' IL BENVENUTO IN ABRUZZO AI CINESI. Una bella novità è in arrivo per il turismo abruzzese. Entro due mesi il Parco nazionale della Maiella avrà infatti la certificazione 'welcome chinese' ed entro marzo prossimo ci saranno i primi arrivi. E' questo il contenuto di un accordo tra la China Tourism Academy e il presidente dell'Ente Parco, Franco Iezzi.

La certificazione prevede che i turisti cinesi trovino tra la natura d'Abruzzo bollitore per il tè, cibo cinese e vasca al posto della doccia. Quello della Maiella è il primo parco ad aver chiesto questo riconoscimento.

Insomma, qualcosa si sta muovendo segno che questa nostra Regione Abruzzo, sempre che l'Aeroporto di riferimento riesca a mantenere degli standard di prima fascia, vuole puntare per davvero sul nostro petrolio ovvero le nostre meraviglie della natura.

Redazione Independent
   

martedì 15 settembre 2015, 15:53

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
parco
majella
turisti
cinesi
franco iezzi
notizie
china tourism academy
Cerca nel sito

Identity

Food & Wine

di Benny Manocchia

Italian thanksgiving

Società

di Benny Manocchia

Il giornalismo secondo me

Società

di Benny Manocchia

Chi sono i Millenials?

Società

di Silvia Cipolloni

Wistleblowing!

Sport

di Benny Manocchia

Ciao Italia!