Il Governatore D'Alfonso chiede al Premier Gentiloni l'allargamento del cratere

L'evoluzione riguarderà l'alto Aterno, la montagna e la collina teramana e ciò che più è stato danneggiato della provincia di Pescara

Il Governatore D'Alfonso chiede al Premier Gentiloni l'allargamento del cratere

D'ALFONSO CHIEDE A GENTILONI DI ALLARGARE IL CRATERE SISMICO. Il governatore della Regione Luciano D'Alfonso ha chieso al Governo Italiano di fare qualcosa di più per l'Abruzzo martoriato dal maltempo. "Al presidente Gentiloni - ha detto D'Alfonso al ritorno da un incontro col Presidente del Consiglio dei Ministri - ho rappresentato con adeguatezza la necessità dell'evoluzione del cratere sismico. Io lo chiamo ingrandimento, per fare in modo che si ricomprendano anche i nuovi problemi intervenuti dopo il 18 gennaio, alla luce del decreto legge che già abbiamo vigente e del corso delle norme ulteriori che avremo. L'evoluzione riguarderà l'alto Aterno, la montagna e la collina teramana e ciò che più è stato danneggiato della provincia di Pescara. Con il capo della Protezione civile, Fabrizio Curcio, abbiamo definito - ha specificato il Presidente della Regione - la pubblicazione dell'ordinanza sul diritto dell'Abruzzo di quantificare tutti i danni causati dalla nevicata epocale del 18 gennaio. Sull'ordinanza ieri abbiamo trovato l'intesa e domani sarà pubblicata in Gazzetta ufficiale". D'Alfonso ha 90 giorni di tempo per la "quantificazione dei danni e anche per la loro qualificazione".

Redazione Independent

venerdì 24 febbraio 2017, 15:41

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
cratere abruzzo
allargamento cratere
gazzetta ufficiale
provincia di pescara
notizie
luciano dalfonso
Cerca nel sito

Identity

Persone

di Francesco Mimola

Auguri Papali

Satira

di Ettore Ferrini

Il Referendum del Ferrini

Società

di Francesco Mimola

Into The Trump