Il Gonfalone della Città di Pescara sarà a L'Aquila per la fiaccolata di domani

Il sindaco Alessandrini: “Vicini e pronti a gemellarci, il terremoto è una ferita aperta per l'Aquila e per tutti gli abruzzesi”

Il Gonfalone della Città di Pescara sarà a L'Aquila per la fiaccolata di domani

PESCARA VICINA A L'AQUILA. ALESSANDRINI MANDA IL GONFALONE. “Domani sera porteremo a L'Aquila il gonfalone della Città di Pescara per testimoniare vicinanza verso i nostri fratelli aquilani visto che il terremoto resta una ferita aperta non solo nel cuore dell'Aquila ma nei sentimenti di tutto l'Abruzzo. Saremo alla fiaccolata per attestare una vicinanza simbolica e una presenza alla costruzione della memoria collettiva che contraddistingue il nostro cammino sin da quando è iniziato, ma anche per programmare i primi passi di un gemellaggio fra le municipalità che non sarà solo una manifestazione di intenti". Queste le parole del sindaco di Pescara Marco Alessandrini a testimonianza del sostegno e della solidarietà di tutto l'Abruzzo verso i fratelli aquilani. "Sono convinto -continua Alessandrini- che l'unione di due realtà e di due storie diverse, ma non distanti quali sono quelle di Pescara e L'Aquila possa giovare ad entrambe e possa dare una concreta risposta alla necessità che c'è di guardare oltre i campanili e di metterli insieme, all'occorrenza, perché producano una voce più forte in nome dei territori". 

 

Redazione Independent

sabato 04 aprile 2015, 15:00

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
pescara
l\'aquila
gemellaggio
gonfalone
manifestazione
terremoto
Cerca nel sito