Il Delfino risorge a Latina e si aggrappa al treno dei play off

Un gol di Caprari e uno di Brugman regalano tre punti e un sogno ai ragazzi di Cosmi. Pescara a quota 44 punti in classifica

Il Delfino risorge a Latina e si aggrappa al treno dei play off
La grande squadra che esce nella seconda fase della partita. Il Pescara, con la vittoria 2-0 a Latina, ha dato dimostrazione di essere una delle candidate alle primissime posizioni. Mister Cosmi ci teneva particolarmente dopo la sconfitta casalinga con il Palermo e i suoi ragazzi gli hanno regalato una gioia 'rotonda'. Qui si vede la mano del tecnico umbro che chiede e ottiene qualcosa da una squadra che lo segue. Il campo era abbastanza difficile, ma il Pescara ha saputo attendere il suo momento, pungendo con due grandissimi gol di Caprari e Brugman. Ma i biancazzurri hanno anche sofferto, e molto, soprattutto in situazione di vantaggio e con un uomo in più in campo dopo l'espulsione di Crimi. Segnale chiaro della paura di vincere che ha attanagliato nell'ultima parte della partita gli abruzzesi che avevano tutta l'inerziadella gara a favore. Su questo dovrà lavorare mister Cosmi se vorrà vedere il bicchiere tutto pieno dopo questa gara importantissima che rilancia Balzano e compagni a 6 punti dalla seconda della classe.Gara non bella, ma giocata in maniera estremamente utilitaristica dai biancazzurri che devono dimostrare di essere tra le grandi di questo campionato. Mister Cosmi inanella la terza vittoria in cinque partite sulla panchina del Pescara, mostrando bravura nelle scelte e fortuna nei momenti importanti. Il Pescara può dire la sua in questo 'triste' campionato nel quale l'Empoli perde a Varese e il Lanciano, che finora ha fatto la voce grossa, fa passare al velodromo un Crotone altalenante terzo in classifica a pari punti con il Trapani. Fernando Errichi

martedì 25 marzo 2014, 22:51

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
delfino
pescara
cosmi
classifica
latina
brugman
Cerca nel sito

Identity