Il Delfino affonda la Capolista grazie a una perla del Mostro Lapadula

Il Pescara batte Cagliari 1-0 grazie ad una perla dell'attaccante piemontese. Biancazzurri a quota nove punti in classifica

Il Delfino affonda la Capolista grazie a una perla del Mostro Lapadula

IL DELFINO AFFONDA LA CAPOLISTA GRAZIE AD UNA PERLA DEL 'MOSTRO' LAPADULA. Sognare è bello, sognare si può quando ti piace il calcio, ami il Delfino Pescara 1936, in panchina c'è un Campione del Mondo pescarese purosangue ed in campo 'mostri' della categoria come Darione Zuparic e Gianluca Lapadula, vero fenomeno del calcio italiano approdato im Serie B soltanto a 25 anni. Insomma il Delfino di Oddo ha superato la Capolista all'Adriatico, anche con un po' di fortuna, ed adesso #volavola in classifica di Serie B, mostra i muscoli ad un passo dalla vetta e punta deciso alla conquista della promozione in Serie A, appunto il nostro sogno più grande.

TABELLINO: PESCARA 1 CAGLIARI 0

Marcatori: Lapadula (6' ST).

PESCARA (4-2-3-1): Fiorillo, Cresenzi, Zuparic, Fornasier, Zampano, Torreir (Selasi)a, Selasi, Mandragora, Verre, Valoti (Caprari), Lapadula, Cocco (Campagnaro).
A disposizione: Aresti, Campagnaro, Fiamozzi, Selasi, Ahmad Benali, Caprari, Mitrita, Cappelluzzo, Forte. All. Oddo

CAGLIARI (4-3-1-2): Storari, Pisacane, Krajnc, Capuano, Balzano, Dessena, Di Gennaro, Deiola (Fossati), Joao Pedro, Melchiorri, Cerri (Farias).
A disposizione: Cragno, Murru, Barreca, Salamon, Tello, Fossati, Barella, Farias, Sau. All. Rastelli

Arbitro: Sig. Maresca di Napoli.
Gol: Lapadula.
Ammoniti: Verre, Balzano, Zuparic, Zampano, Pisacane, Lapadula, Farias.
Espulsi: Di Gennaro.

Romanzo

sabato 03 ottobre 2015, 17:01

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
lapadula
pescara cagliari
tabellino
classifica
espulsione
di gennaro
oddo
Cerca nel sito

Identity