Il "Delfino Pescarese" affonda a Empoli per 3-1. Domenica arrivano le "Rondinelle"

Ninkovic e un rigore di Caputo nel primo tempo poi Koulibaly neo entrato nella ripresa accorcia le distanze. Nel finale terzo gol di Caputo

Il "Delfino Pescarese" affonda a Empoli per 3-1. Domenica arrivano le "Rondinelle"

BIANCAZZURRI KO A EMPOLI 3-1. DOMENICA ALL'ADRIATICO ARRIVA IL BRESCIA. Un Delfino Pescara 1936 non in palla sbanda nell’undicesima giornata del campionato di Serie B. Contro l'Empoli, in terra toscana, i biancazzurri soffrono molto e troppo e perdono meritatamente per 3-1. Ninkovic ha portato in vantaggio i padroni di casa, poi un rigore di Caputo ha chiuso la prima parte di gara: 2-0 e tutti a prendere un thé caldo. Ma nella ripresa la musica non cambia poi molto per la formazione allenata da Zeman. Il neo entrato Coulibaly insacca Provedel, estremo difensore dell'Empoli, ma ancora Caputo poco dopo ghiaccia il punteggio finale sul 3-1. In classifica il Pescara rimane fermo a 16 punti mentre i toscani consolidano il primato in classifica di Serie B volando a quota 20. Nel prossimo turno, domenica 29 ottobre (ore 15), gli abruzzesi torneranno tra le mura amiche dell'Adriatico contro il Brescia che ieri ha battuto in casa il Bari di Fabio Grosso per 2-1. Non c'è da disperarsi, la classifica è molto corta e il campionato lunghissimo: l'obiettivo playoff è ampiamente alla portata di questo team.

TABELLINO EMPOLI- PESCARA 3-1 (0-2)

Reti: 13’ Ninkovic, 36’ rig., 86’ Caputo (E), 81’ Coulibaly (P)

Empoli (3-4-1-2): Provedel; Veseli (85’ Simic), Romagnoli, Luperto; Untersee, Bennacer, Castagnetti, Pasqual (C); Krunic; Caputo (88’ Jakupovic), Ninkovic (67’ Zajc).
A disposizione: Terracciano, Giacome, Seck, Polvani, Zappella, Di Lorenzo, Traore, Lollo, Piu.

Pescara (4-3-3): Fiorillo; Crescenzi, Perrotta, Coda, Mazzotta; Palazzi (72’ Coulibaly), Brugman (C), Valzania; Mancuso, Pettinari, Del Sole (46’ Benali).
A disposizione: Balzano, Bovo, Zampano, Elizalde, Fornasier, Kanouté, Carraro, Ganz, Capone.
Allenatore: Z. Zeman.

Ammoniti: 57’ Castagnetti (E)

Arbitro: Federico La Penna di Roma 1

Assistenti: Gaetano Intagliata di Siracusa e Michele Lombardi di Brescia, quarto ufficiale Eduart Pashuku di Albano Laziale.

Note: osservato un minuto di riflessione sulla memoria della Shoah.

Redazione Independent

martedì 24 ottobre 2017, 22:47

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
empoli pescara
zeman
serie b
risultato
classifica
tabellino
Cerca nel sito

Identity

Food & Wine

di Benny Manocchia

Italian thanksgiving

Società

di Benny Manocchia

Il giornalismo secondo me

Società

di Benny Manocchia

Chi sono i Millenials?

Società

di Silvia Cipolloni

Wistleblowing!

Sport

di Benny Manocchia

Ciao Italia!