Il Consiglio della "pillola"

Mercoledì l'assise approverà l'annullamento del contratto a tempo indeterminato della figlia della dirigente

Il Consiglio della "pillola"

CHIETI. ANNULLATA LA DELIBERA DI CHIETI SOLIDALE. Il Presidente del Consiglio comunale, Marcello Michettisentita la conferenza dei capigruppo consiliari del  21 febbraio 2013, ha deciso di convocare, in seduta straordinaria, l'assise civica per mercoledì 27 febbraio. All'ordine del giorno la questione dell'annullamento, in autotutela amministrativa, per palese illegittimità della trasformazione di un contratto a tempo determinato in uno a tempo indeterminato approvato con delibera dal consiglio di amministrazione della "Chieti solidale" nel dicembre 2012 per un posto di farmacista alle dipendenze dello stesso Ente e figlia della direttrice.

GLI ALTRI PUNTI ALL'ODG. Gli altri punti all'ordine del giorno sono: approvazione verbali sedute: 21 gennaio; 5 e 7 febbraio 2013; eegolamento sul sistema dei controlli interni (art. 147 e ss. D.Lgs 267/2000 e smi). Approvazione; Odg del cons. Alessandro Giardinelli: “Annullamento in autotutela amministrativa per palese illegittimità della trasformazione di un contratto a tempo determinato in uno a tempo indeterminato approvato con delibera dal consiglio di amministrazione della <Chieti solidale> nel dicembre 2012 per un posto di farmacista alle dipendenze dello stesso Ente”;  O.d.g. dei cons. Vitale e Rispoli: “Attività di promozione della città di Chieti nel parcheggio comunale del Megalo’”

twitter@subdirettore

 

venerdì 22 febbraio 2013, 15:54

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
chieti
consiglio comunale
megalo
teatro
autotutela
Cerca nel sito