Il Chieti perde ancora

Arriva la prima sconfitta casalinga: contro il Gavorrano finisce 1 a 3. De Patre comincia a tremare

Il Chieti perde ancora
PRIMA SCONFITA INTERNA DEL CHIETI. Nonostante un bel primo tempo il Chieti perde la partita in casa giocata contro il Gavorano, che invece ha disputato un ottimo secondo tempo infilando per ben tre volte l'estremo difensore Feola. Poco dopo il fischio d'inizio al 5° il Chieti  passa
in vantaggio con Mungo che raccoglie un  un buon palloneservitogli da Alessandro. In almeno un paio di occasioni i neroverdi avrebberopotuto raddoppiare e chiudere così la partita; purtroppo in tuttie due i casi prima De Sousa e poi Del Pinto non centrano la porta .E così il Chieti va al riposo con un margine di misura sul Gavorano. Nel secondo tempo si vede un Gavorano trasformato: macina azioni su azioni, e non perdona in fase conclusiva : al 4° minuto pareggia il Gavorrano con Lo Sicco. Segna ancora due volte con Gurma al 32° e ancora con Gurma nei minuti di recupero al 51°. E pensare che Gurma riesce a fare una doppietta in soli 15 minuti di gioco: è subentrato a Moscati al 30° del secondo tempo. Gli uomini di De Patre un pò per sfortuna e un pò per demerito lasciano alla squadra toscana l'intera posta.
TABELLINO. 
Chieti (4-3-1-2): Feola, Bigoni, Pepe, Gigli, Gandelli, Vitone,Verna (18°st Rossi), Del Pinto, Mungo (32°stViscontini), Alessandro (13°st Capogna), De Sousa. A disp: Cappa, Cardinali, Di Filippo, Rinaldi. All: De Patre.
Gavorano(4-3-3): Addario, Mazanti, Miano, Fatticcioni, Alderotti (15°st Romiti), Della Latta, Zane, Nicoletti (34°st Tognarelli), Moscati (30°st Gurma), Lo Sicco , Nocciolini. A disp: Gardel, Paci, Rosati, Grifoni. All: Callai sostituisce Buso squalificato.
Arbitro: Greco
Maria Manzo

domenica 21 ottobre 2012, 20:53

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
chieti
sconfitto
gavorano
de patre
esonero
notizie
Cerca nel sito