Ieri a Rosciano era l'inferno!

Complici l'afa ed il vento le fiamme lambiscono il centro abitato: evacuate 70 famiglie, decine di animali morti

Ieri a Rosciano era l'inferno!

INFERNO A ROSCIANO, EVACUATE 200 PERSONE - Un incendio divampato nelle campagne - per cause al momento ancora da accertare - ha raggiunto il centro abitato e danneggiato diverse case nel comune di Rosciano. Quasi 200 persone sono state fatte evacuare dai Vigili del Fuoco e dalla Protezione civile, impegnate a spegnere il vasto incendio con diversi mezzi: un elicottoro ed anche due Canadair, che per tutto il giorno hanno fatto la spola tra il piccolo comune del pescarese ed il mare Adriatico, dove hanno riempito di acqua - esibedosi anche in spericolate manovre - per spegnere le fiamme. La situazione di pericolo è rientrata soltanto in tarda serata quando le condizioni meteo 8soprattutto il vento) si è attenuato ed ha permesso di circoscrivere i picchi dell'incendio più preoccupanti.

DECINE DI ANIMALI MORTI - Non ci sono state vittime tra i civili ma soltanto danni ingenti alle coltivazioni ed alle abitazioni (alcune andate completamente distrutte). Purtroppo hanno perso la vita diversi animali che sono bruciati vivi nelle stalle distrutte dalle fiamme.

Reda Inde

 

domenica 15 luglio 2012, 11:45

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
inferno
rosciano
fiamme
incendio
canadair
mare
spola
adriatico
comune
pescarese
danni
case
distrutte
evacuate
200 persone
vigili del fuoco
protezione civile
Cerca nel sito

Identity