Iannone cade a Le Mans: «Non mi sono accorto di Hayden»

Ancora sfortunato il pilota abruzzese che stava facendo una grande gara. Vince ancora Marc Marquez

Iannone cade a Le Mans: «Non mi sono accorto di Hayden»

IANNONE CADE IN FRANCIA: ANCORA UNA GARA SFORTUNATA PER IL RIDER VASTESE. «Non mi sono accorto di Hayden, ho preso una gran botta, ma mi dispiace che sia caduto. Soprattutto però mi spiace per la mia scivolata perché potevo fare una grande gara». Così il pilota abruzzese Andrea Iannone ha commentato la canduta a Le Mans, quinta tappa del Moto Gp 2014.

Iannone, come in Spagna, non ha raccolto punti nonostante fosse uno dei riders più veloci. I problemi del pilota del Team Ducati Pramac restano sempre gli stessi: la moto è difficile da guidare e le gomme si consumano presto.

In Francia ha trionfato ancora Marc Marquez, alla quinta vittoria stagionale davanti a Valentino Rossi e Butista a completare il podio.

Il prossimo appuntamento è in Italia: il primo giugno si correrà al Mugello.

Redazione Independent


domenica 18 maggio 2014, 15:32

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
iannone
gara
caduto
heyden
le mans
mugello
italia
marquez
motogp
pilota
podio
Cerca nel sito