I lettori:«Via quel Calice»

Concluso il sondaggio di Abruzzo Independent sul Wine Glass di Toyo Ito. Bocciata l'idea del concorso internazionale di design

I lettori:«Via quel Calice»

VIA IL CALICE DA PIAZZA SALOTTO. A furor di popolo la chiacchieratissima opera, costata oltre un milione di euro, dell'archistar giapponese Toyo Ito deve essere rimossa da Piazza Tienanmen (Salotto). A dirlo è il 48% dei lettori di Abruzzo Independent che hanno partecipato al sondaggio "Cosa ne faresti dello Huge Wine Glass"?. Il sindaco Luigi Albore Mascia ha già annunciato che, non appena riceverà l'ok dal tribunale che indaga sulla vicenda giudiziaria che riguarda l'opera, provvederà a spostarla.

IL FUTURO COLLOCAMENTO. Per il 16% dei votanti la scultura in plexiglass, benchè spaccata dopo 45 giorni dalla sua inaugurazione, va spostata nella Facoltà di Architettura oppure all'Aurum. Soltanto il 4% ha opzionato per il Tribunale di Pescara, dove già figurano le opere del maestro Ettore Spalletti.

IL CONCORSO BOCCIATO. La nostra idea era quella di sfruttare l'opera del maestro giapponese per un concorso internazionale di design. Ci sembrava ottima la possibilità di proporre ai "creativi" di tutto il mondo una soluzione per recuperare il frutto di un'opera riuscita male ma che, comunque, ha un grande valore. Ito è un nome onnipresente nelle migliori riviste del settore e, dunque, sarebbe stato un ottimo viatico pubblicitario, una sorta di bad marketing, per la Città di Pescara

lunedì 11 febbraio 2013, 17:34

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
calice
toyo ito
wine glass
piazza salotto
notizie
rotto
Cerca nel sito

Identity

Food & Wine

di Benny Manocchia

Italian thanksgiving

Società

di Benny Manocchia

Il giornalismo secondo me

Società

di Benny Manocchia

Chi sono i Millenials?

Società

di Silvia Cipolloni

Wistleblowing!

Sport

di Benny Manocchia

Ciao Italia!