I lavoratori di "Mondo Convenienza" in sciopero

Frigelli (Fisascat) denuncia le "numerose infrazioni contrattuali" attuate dall'azienda, per quanto riguarda, ad esempio, l'imposizione degli straordinari

I lavoratori di "Mondo Convenienza" in sciopero

SCIOPERO MONDO CONVENIENZA. Una giornata di sciopero e' stata proclamata per domani per i lavoratori del punto vendita di Citta' Sant'Angelo di "Mondo convenienza". Ne da' notizia Davide Frigelli, della Fisascat Cisl, unico sindacato presente nell'attivita', a seguito di un' assemblea con i lavoratori, che complessivamente sono una trentina.

TANTE INFRAZIONI CONTRATTUALI. Proprio Frigelli denuncia le "numerose infrazioni contrattuali" attuate dalla azienda, per quanto riguarda, ad esempio, "l'imposizione degli straordinari ai lavoratori, che peraltro non vengono remunerati ma vanno a recupero delle ore", oppure per "l'organizzazione di turni spezzati, massacranti e comunicati sovente in ritardo".

CHI LAVORA LA DOMENICA. Ci sono addetti, poi, che "lavorano costantemente le domeniche, comprese le madri affidatarie di bambini sotto i tre anni", ma cosi' non dovrebbe essere. Fino ad oggi, denuncia sempre il sindacalista, sono stati "inutili i tentativi di dialogo" con l'azienda, che ha anche "rifiutato la contrattazione di secondo livello" per riconoscere "condizioni migliorative ai lavoratori e non e' servita neppure la convocazione all'Ufficio provinciale del lavoro". Appena ieri, sempre per l'area commerciale di Citta' Sant'Angelo dove si concentrano molte attivita', e' stato annunciato il licenziamento di 12 addetti di Brico.

Redazione Independent

sabato 22 novembre 2014, 14:41

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
mondo
convenienza
lavoro
sindacati
sciopero
Cerca nel sito

Identity