I collaboratori dei consiglieri regionali d'Abruzzo guadagnano più di un medico primario

Lo stipendio mensile dello staff di ciascun consigliere regionale abruzzese è di 4.783 mese lordi per 12 mensilità. Un apicale apicale interno all'Ospedale può raggiungere la stessa cifra

I collaboratori dei consiglieri regionali d'Abruzzo guadagnano più di un medico primario

COSTI DELLA POLITICA: LO STAFF DEI CONSIGLIERI REGIONALI RETRIBUITO MEGLIO DI UN PRIMARIO? Continuano a destare meraviglia le cifre importanti e che si devono sostenere per retribuire la 'complessa' macchina della politica abruzzese. Tutti, più o meno, sono a conoscenza del valore delle indennità spettanti ai consiglieri regionali d'Abruzzo e Presidenti di Giunta i quali percepiscono, rispettivamente, 11mila e 13.800 euro lordi mensili. Molto meno note, invece, sono le buste paga percepite dai collaboratori dei consiglieri regionali d'Abruzzo che arrivano addirittura a guadagnare meglio di un medico primario interno ad un ospedale. Lo stipendio mensile dello staff di ciascun eletto all'Emicicio, infatti, ammonta a ben 4.783 mese lordi per 12 mensilità. Un medico apicale interno ad un ospedale del Sistema Sanitario Regionale può arrivare, a seconda del grado di anzianità, alla stessa cifra, 4.500 euro netti. Mentre il medico che, invece, ha già concluso la specializzazione e che lavora all’interno della struttura ospedaliera percepisce uno stipendio mensile che vai dai 1900 euro ai 2900 euro mensili. Forse, e lo sottolineiamo a beneficio dell'interesse collettivo, sarebbe il caso di mettere mano anche a questi privilegi poco conosciuti, divenuti insopportabili per il cittadino contribuente abruzzese sottoposto alla contemporanea e diffusa condizione di difficoltà economica di questa terribile epoca di recessione. 

Foto: il celebre film il Portaborse 

Redazione Independent

Nota di Redazione

Abbiamo ricevuto diverse segnalazioni in merito a questo nostro articolo che, evidentemente, contiene alcune inesattezze. In particolare un noto chirurgo di un ospedale abruzzese, con 15 anni di esperienza con due scatti di anzianità, e che manterremo anonimo come ci ha chiesto, ci ha scritto per dirci che non è vero che un collaboratore regionale guadagna quanto un medico primario ma più o meno come un medico ospedaliero specializzatissimo. "La ma busta paga mensile - ci scrive il dottore - è di 6240,95 euro mentre le ritenute ammontano a 3560 euro, mi restano praticamente 2680 euro. Quando sono entrato in Ospedale, dopo la specializzazione e il lungo e faticoso percorso universitario, non guadagnavo così bene e mi meraviglio del fatto che un professionista salvavita debba essere paragonato ad un politico che probabilmente non ha nemmeno un titolo di studio. Questa è la ragione per cui molti giovani laureati in Medicina emigrano in Inghilterra". Ricordiamo, dato che nell'articolo non l'avevamo scritto, che lo stipendio lordo annuale di un membro dello staff dei consiglieri regionali abruzzesi, pagato coi soldi del cittadino contribuente, ammonta a 57.396 euro!

mercoledì 21 settembre 2016, 10:53

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
staff
consiglieri regionale
stipendio
abruzzo
costi politica
medico
primario
ospedale
Cerca nel sito