I Nas chiudono cucina di stabilimento balneare a Pescara

Blitz dei carabinieri all'interno della struttura priva di autorizzazioni. Sequestrati anche sei quintali di pesce

I Nas chiudono cucina di stabilimento balneare a Pescara

PESCARA: CONTROLLI SERRATI DEI NAS NEGLI STABILIMENTI BALNEARI. Il Nucleo Antisofisticazioni e Sanità dei Carabinieri di Pescara, coordinati dal capitano Domenico Candelli, ha chiuso la seconda cucina di uno stabilimento balneare realizzata abusivamente e senza autorizzazioni sanitarie.

Durante le ispezioni, che si sono avvalse della presenza del personale della Asl, sono state riscontrate delle carenze dal punto di vista igienico-sanitarie.

I sei quintali di prodotti ittici trovati nel locale sono stati distrutti perche’ privi di tracciabilita’ e, per quanto riguarda i mitili, privi di bollatura sanitaria.

Redazione Independent

mercoledì 24 giugno 2015, 21:27

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
stabilimento balneare
cucina abusiva
pescara
notizie
carabinieri nas
sequestro
Cerca nel sito

Identity