Humani, troppo Humani!

Grande successo di pubblico per l'evento Sakamoto/Noto. Marrucino gremito in ogni ordine di posto: un'ora di piacere per 500 persone in estasi

Humani, troppo Humani!

TEATRO MARRUCINO SOLD OUT: TRIONFA HUMANI. Ieri sera il Teatro Marrucino di Chieti era gremito in ogni ordine di posto, ops loggia!, per assistere ad un evento che entrerà di diritto nella storia della cultura teatina e dell'intero Abruzzo. Quasi 500 persone hanno avuto il piacere di godere della performance del duo giappo-tedesco Ryuichi Sakamoto e Alva Noto.

UN VIAGGIO NELLA MUSICA. Un viaggio musicale, quello di sakamoto e Noto, che tra note ed immagini, raffinate atmosfere asiatiche e ritmi multimediali, espressioni di contaminazione e di connubi culturali fra le terre del Sol Levante e quelle della Vecchia Europa, ha regalato straordinarie emozioni. Peccato solo che sia durato poco: un'ora. Il merito di tutto ciò va a quelli di Humani e Rea.Pro.Gi Srl che, insieme alle Istituzioni teatine, hanno permesso che il sogno diventasse realtà.

Il (Sub)direttore

martedì 25 settembre 2012, 11:59

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
humani
sakamoto
noto
marrucino
24 settenmbre
notizie
chieti
Cerca nel sito