Hotel Rigopiano, i parenti delle vittime coi fiori sul luogo della tragedia

Momento straziante questa mattina davanti alle macerie della struttura che ha tolto la vita a 29 persone

Hotel Rigopiano, i parenti delle vittime coi fiori sul luogo della tragedia

MOMENTO INTENSO E INTRISO DI DOLORE QUESTA MATTNA ALL'HOTEL RIGOPIANO. E' stato un momento toccante e intriso di dolore quello vissuto, questa mattina, dai parenti delle vittime dell'Hotel Rigopiano di Farindola (Pe). Per la prima volta i familiari hanno raggiunto il luogo della tragedia dove, lo scorso 18 gennaio, hanno perso la vita sotto una montagna di detriti e neve 29 persone.

I magistrati che indagano sul disastro (Andrea Papalia e Cristina Tedeschinihanno, infatti, autorizzato il dissequestro e il prelievo di undici dei 18 veicoli presenti e i familiari dei proprietari delle auto hanno raggiunto il sito per portare via i mezzi.

Questo passaggio tecnico ha consentito di vedere dal vivo, per la prima volta, il luogo in cui hanno perso la vita i propri cari. In quel momento, raccontano i testimoni, qualcuno  si è fermato a pregare sui resti dell'hotel, altri invece hanno deposto mazzi di fiori e, tutti, hanno poi osservato un minuto di silenzio.

Oltre ai parenti di alcune delle 29 vittime, è andato a recuperare l'automobile anche Giampiero Parete, uno degli undici superstiti, quello che è riuscito a sopravvivere alla valanga e che per primo ha lanciato l'allarme, facendo mettere in moto i soccorsi.

Redazione Independent

giovedì 02 marzo 2017, 14:56

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
hotel rigopiano
farindola
valanga
superstiti
ospiti hotel
notizie
ultime notizie
Cerca nel sito

Identity