Hashish (250 gr.) sotto il sedile

L'Aquila - Un normale controllo in strada che diventa qualcosa di più serio: arrestati due 20enni incensurati

Hashish (250 gr.) sotto il sedile

DROGA SOTTO IL SEDILE - Ieri sera, intorno alle 21, gli agenti della sezione antirapina della Questura de L'Aquila hanno fermato una piccola utilitaria, con tre giovani a bordo, mentre transitava lungo la SS80. Al momento del controllo dei documenti il conducente ha evidenziato un sospetto nervosismo così si è deciso di procedere al controllo del mezzo. Occultato sotto il sedile anteriore destro è spuntata la droga: un involucro di cellophane contenente 250grammi di hashish.

SCAGIONATO IL TERZO PASSEGGERO - Sia il conducente che il passeggero al suo fianco hanno immediatamente scagionato il terzo giovane a cui avevano soltanto offerto un passaggio, dunque estraneo alla vicenda. Successivamente i poliziotti hanno deciso di procedere con le perquisizioni domiciliari presso le abitazioni di L.P., 22 anni, incensurato, residente a L'Aquila, e L.A., 20 anni, incensurato, residente a L'Aquila.

HASHISH IN CASA - Nell'abitazione del primo giovane sono stati rinvenuti ulteriori 30 grammi di stupefacente (hashish), oltre ad un bilancino di precisione. Dal controllo nella casa dell'altro indagato, invece, non è spuntatata la droga ma soltanto un altro strumento per misurare il peso di oggetti e/o sostanze. Considerate le prove rinvenute i due ventenni sono stati arrestati con l'accusa di spaccio di sostanze stupefacenti.

Redazione Independent

martedì 27 marzo 2012, 12:17

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
droga
l'aquila
hashish
ss80
agenti
la
20 anni
lp
22 anni
250 grammi
polizia
denunciati
sedile
cellophane
notizie
questura
Cerca nel sito