Haiti: il "sisma" di Valerio

Il filmaker pescarese presenta l'inedito documentario sul terremoto. Martedì 27 a Roma l'anteprima italiana

Haiti: il "sisma" di Valerio

IL FILMAKER PESCARESE - "La ragazza vestita di bianco" è un documentario del regista pescarese Valerio Spezzaferro sul sisma che ha devastato l'isola caraibica di Haiti: oltre 500mila persone persero la vita il 13 gennaio del 2010. Martedì 27 a Roma il reportage sarà proiettato in anteprima italiana presso il Nuovo Cinema Aquila (Via L'Aquila66 a Roma nel quartiere Pigneto).

LA STORIA POST SISMA - L'idea e la storia sono tipiche del mood del regista pescarese. "Haiti, sei mesi dopo il terremoto. Sono qui - scrive Valerio Spezzaferro - con una missione ben precisa: rintracciare la ragazza vestita di bianco. L’ho vista in un video su YouTubecantare con il suo gruppo. E’ ancora viva? Cosa fa adesso? Il posto dove viveva esiste ancora?Porto con me un manuale di sopravvivenza. Sarà la mia guida". A seguito della proiezione sarà presentato il trailer del nuovo progetto di Valerio Spezzaferro.

Redazione Independent

martedì 13 marzo 2012, 16:45

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
filmkaker
valerio
spezzaferro
la ragazzo vestita di bianco
film
documentario
haiti
terremoto
sisma
you tube
Cerca nel sito

Identity

Food & Wine

di Benny Manocchia

Italian thanksgiving

Società

di Benny Manocchia

Il giornalismo secondo me

Società

di Benny Manocchia

Chi sono i Millenials?

Società

di Silvia Cipolloni

Wistleblowing!

Sport

di Benny Manocchia

Ciao Italia!