Ha un malore mentre gioca a carte al terminal bus e muore

La tragedia oggi pomeriggio nei pressi della stazione di Pescara. A perdere la vita è stato un romeno di 38 anni

Ha un malore mentre gioca a carte al terminal bus e muore

PESCARA, TRAGEDIA AL TERMINAL BUS. Mentre gioca a carte si sente male e muore. Protagonista dell'episodio, che si e' verificato oggi pomeriggio nei pressi del terminal bus della stazione di Pescara, è un romeno di 38 anni.

IL FATTO. L'uomo stava giocando con altre persone nell'area esterna al bar della struttura quando, improvvisamente, ha avvertito un malore e si e' accasciato a terra. Sul posto sono intervenuti i sanitari del 118, ma per lo straniero non c'e' stato nulla da fare. Sul posto anche il medico legale e gli agenti della squadra Volante. Il magistrato di turno ha disposto la riconsegna della salma ai famigliari.

Redazione Pescara

venerdì 18 marzo 2016, 19:14

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
tragedia
morti
pescara
cronaca
malore
romeno
Cerca nel sito