Guidava a "zig zag" in autostrada, nell'auto c'era un chilo di "fumo"

Denunciato il conducente del mezzo fermato da un'auto piena di poliziotti "fuori servizio" che si erano insospettiti

Guidava a "zig zag" in autostrada, nell'auto c'era un chilo di "fumo"

POLIZIOTTI FUORI SERVIZIO ARRESTANO SPACCIATORE. Erano in quattro e dopo aver terminato il turno di servizio avevano deciso di raggiungere San Benedetto del Tronto per fare una passeggiata. In autostrada tra Giulianova e il centro ascolano si accorgono di un’autovettura Golf di colore bianco, con tre persone a bordo, che procedeva nel tratto di carreggiata con cantiere stradale a zig-zag. Immediatamente decidono di entrare in azione fermando il mezzo sospetto e chiamando a rinforzo una pattuglia in uniforme. Chiaramente negli occupanti si scatena il panico e vengono subito recuperati sotto i sedili anteriori, lato guida e lato passeggero, due pacchetti sigillati con nastro adesivo di colore marrone contenenti cadauno cinque panetti di hashish per un peso complessivo di grammi 1.036,00. In ragione di ciò, A.G., quarantacinquenne di Campofilone di Ascoli Piceno, proprietario dell’autovettura è stato tratto in arresto e posto a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

Redazione Independent

martedì 10 novembre 2015, 10:43

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
poliziotti
fuori servizio
arrestato spacciatore
fumo
hashish
autostrada a14
Cerca nel sito