Grandi Rischi II. Avvocatura dello Stato chiede le carte su Bertolaso

Dopo due proscioglimenti sulle false rassicurazioni agli aquilani è la procura della Corte d'Appello a volerci vedere chiaro

Grandi Rischi II. Avvocatura dello Stato chiede le carte su Bertolaso

GRANDI RISCHI II: I GUAI PER GUIDO BERTOLASO NON FINISCONO MAI. I guai per Guido Bertolaso, ex capo della Protezione Civile - l'organo della Repubblica Italiana, facente capo alla Presidenza del Consiglio dei Ministri, della previsione, prevenzione, gestione e superamento di disastri, calamità, umane e naturali, di situazioni di emergenza, di eventi straordinari ed in generale anche ad attività di difesa civile - sembrano non finire mai.

Anzi, le indagini sulla false rassicurazioni date agli aquilani nei giorni precedenti dalla commissioni grandi rischi, nonostante la Procura della Repubblica dell'Aquila per ben due volte abbia chiesto il proscioglimento, passeranno di competenza alla procura generale, cioè l'organo della Corte d'Appello dell'Aquila.

Pochi giorni dopo la fatidica dichiarazione "bevete un bicchiere di Montepulciano" capitò il dramma: 309 morti, migliaia di feriti, dieci miliardi di euro di danni ma, soprattutto, il Capoluogo d'Abruzzo cancellato forse per sempre.

Redazione Independent

giovedì 20 febbraio 2014, 15:01

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
bertolaso
terremoto
l'aquila
grandi rischi
processo
Cerca nel sito