Grandi Manovre col Delfino. Sebastiani cerca forze fresche per sognare la Serie A

Pranzo sul Trabocco con Carlo Toto, Luca Tosto, il re delle cliniche private Pierangeli, l'ex presidente di Confindustria Maramiero, Lorenzo Di Properzio ed Antonello Ricci, manager del gruppo Maresca

Grandi Manovre col Delfino. Sebastiani cerca forze fresche per sognare la Serie A

"GRANDI MANOVRE" NELLA PESCARA CALCIO: SEBASTIANI CERCA SPONSOR PER LA SERIE A. Non sappiamo esattamente chi ha organizzato questo pranzo "pescarese". Ma sul trabocco di Vincenzo Marinelli c'erano il dominus di Autostrade dei Parchi Carlo Toto, l'amministratore delegato del Gruppo Tosto Luca Tosto, il re delle cliniche private Pierangeli, l'ex presidente di Confindustria Enrico MaramieroLorenzo Di Properzio imprenditore del settore carburanti edAntonello Ricci, manager del gruppo Maresca e membro del Cda di Saga. Probabilmente il presidente del Delfino Pescara 1936 Daniele Sebastiani oppure il Governatore della Regione Abruzzo Luciano D'Alfonso sempre attivissimo nello sviluppo di qualsiasi realtà che gli sta a cuore?Ma chi può dirlo. Noi di AbruzzoIndependent.it certamente no però è chiaro a tutti che il numero uno della Pescara Calcio, squadra oggi al quarto posto in classifica di Serie B e con serie e concete ambizioni di promozione nella massima serie e nel calcio che conta, non ha mai fatto mistero di voler cercare nuovi soci. Lo scorso 30 giugno, infatti, il bilancio della società della prima squadra di calcio d'Abruzzo ha registrato un passivo di 4 milioni di euro che ha portato anche alla rottura con l'altro socio forte, detentore del 30% delle quote del Delfino, Danilo Iannascoli il quale non ha approvato il documento contabile offrendosi però di rilevare la società oggi quotata intorno agli otto milioni di euro. Sebastiani ha rifiutato la sua offerta sostenendo che non erano state avanzate le garanzie richieste per sollevarlo dagli obblighi di firma con le banche aggiungendo anche che ha giugno la società tornerà in pareggio di bilancio. In attesa di capire come evolvera questa situazione al momento molto fluida ricordiamo che lo scorso luglio ci eravamo occupati del possibile ingresso di nuovi soci in questo articolo che all'epoca venne smentito da alcuni dei protagonisti oggi seduti a tavola insieme e poi a passeggio sul molo di Pescara. Intanto Pescara sogna anche se il calcio è un business e non più soltanto uno sport dannatamente avvincente nonostante tutto come dimostra l'augurio dell'allenatore del Napoli capolista in Serie A Maurizio Sarri. "Auguro ad Oddo di riportare il Pescara il più in alto possibile". 

Foto: Guerino Di Francesco

Romanzo

domenica 10 gennaio 2016, 17:59

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
pescara calcio
trabocco vincenzo marinelli
pranzo
carlo toto
luciano d\'alfonso
marramiero enrico
lorenzo di properzio
antonello ricci
luca tosto
danilo iannascoli
Cerca nel sito