Gran Sasso, Rifugio Franchetti: recuperato un escursionista in difficoltà

Un importante aritmia cardiaca lo ha costretto ad allertare i soccorsi. È successo a un escursionista di 57 anni di Macerata, recuperato a 2700 m s.l.m.

Gran Sasso, Rifugio Franchetti: recuperato un escursionista in difficoltà

GRAN SASSO, RIFUGIO FRANCHETTI: RECUPERATO UN ESCURSIONISTA IN DIFFICOLTÀ. Un importante aritmia cardiaca lo ha costretto ad allertare i soccorsi. È successo a un escursionista di 57 anni di Macerata, recuperato a 2700 m s.l.m. in prossimità del rifugio Franchetti, sul versante teramano del Gran Sasso.

L’allarme al soccorso alpino è arrivato dal gestore del rifugio che, accortosi dell’evidente difficoltà in cui si trovava l’uomo, ha provveduto ad allertare le squadre del Cnsas, già presenti sul luogo per una esercitazione di Stazione.

A causa delle condizioni meteo incerte e del tempo necessario per un recupero da parte delle squadre di terra, i tecnici del Soccorso Alpino hanno optato per l’intervento dell’elisoccorso.

L’uomo, recuperato dal tecnico di elisoccorso (TE) del Cnsas e dai sanitari a bordo dell’elicottero del 118, è stato trasportato a Campo Imperatore per ulteriori accertamenti.

Redazione Independent

sabato 18 giugno 2016, 21:54

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
gran sasso
rifugio franchetti
escursionista recuperato
macerata
soccorso alpino
Cerca nel sito

Identity

Food & Wine

di Benny Manocchia

Italian thanksgiving

Società

di Benny Manocchia

Il giornalismo secondo me

Società

di Benny Manocchia

Chi sono i Millenials?

Società

di Silvia Cipolloni

Wistleblowing!

Sport

di Benny Manocchia

Ciao Italia!