Governo (la mia passione)

L'impietoso scenario politico: nessuna coalizione avrà la maggioranza. Patto Berlusconi, Monti, Bersani?

Governo (la mia passione)

ITALIA. L'IMPIETOSA ANALISI POLITICA. La colpa principale è senza dubbio degli italiani che hanno accettato che i nostri "politicanti" si facessero la legge elettorale vergogna, il "Porcellum", così definita dal principale promotore Roberto Calderoli (Lega Nord). Lo scerio politico che si sta delineando, infatti, stando a quanto emerge dai sondaggi è inequivocabile: dopo il 26 febbraio non ci sarà una coalizione, tra quelle in competizione (Ingroia+Di Pietro, Bersani+Vendola, Berlusconi+Maroni, Monti+Fini+Casini oltre al Movimento5Stelle), che avrà la maggioranza sia alla camera dei Deputati che al Senato della Repubblica. Salvo un "miracolo" saranno inevitabili accordi e "inciuci" dal sapore inverosimile. A livello locale (nei Comuni, nelle Province, nelle Regioni), questo schema o modello funziona da sempre: dunque perchè non riproporlo anche al Governo?

L'IPOTESI DEL GOVERNO D'UNITA' NAZIONALE. L'ipotesi più palusibile (e realistica) è quello di un Governo di Unità Nazionale, una sorta di Monti Bis, con premier un alias del Professore, spendibile sia sui mercati finanziari che al paese, supportato - udite udite! - dai deputati del centro sinistra, del centro e del centro destra. Insomma una sorta di "carrozzone" con a bordo "tutti insieme appassionatamente" i principali avversari di questa campagna elettorale demodè. Vi sembra inverosimile quello che stiamo ipotizzando? Provate a riportare questa considerazione a Bersani, Berlusconi, Monti, Fini, Casini e Maroni e vedrete che vi risponderanno in coro che siamo dei «demagoghi qualunquisti» e che questa analisi è assolutamente «impossibile». Eh, già! Peccato, però, che la politica italiana ha dato prova, nel recentissimo passato  - leggasi Governo Monti - proprio di questo. Una convivenza assurda tra posizioni un tempo distanti, ma poi nemmeno tanto,v rendendo possibile cio che era impossibile. Ancora anni buttati al vento?

twitter@subidirettore

martedì 15 gennaio 2013, 19:30

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
analisi
politica
voto
italia
monti
bersani
berlusconi
centrodestra
centrosinistra
cento
Cerca nel sito