Gli alberi sono sacri

L'Associazione Fontevecchia chiede di salvare 60 splendide querce secolari tra Pescara e Spoltore

Gli alberi sono sacri

IN DIFESA DI 60 QUERCE MONUMENTALI. Tutela e protezione delle circa 60 querce secolari che costituiscono uno splendido spettacolo della natura, oltre che un filtro all’inquinamento atmosferico, lungo la strada vecchia che conduce da Pescara a Spoltore. Lo chiede l’Associazione Fontevecchia che ha individuato gli alberi degni di tutela lungo Via Vallecarbone, strada che dalla motorizzazione conduce al capoluogo. «Si tratta di veri e propri capolavori della natura che rientrano appieno nella previsione della legge n. 10 entrata in vigore il 16 febbraio di quest’anno – spiegano i responsabili di Fontevecchia -. Abbiamo già inviato una nota, corredata da documentazione fotografica al ministero dell’Ambiente, a quello dell’Agricoltura, ai comandi regionali e provinciali del Corpo Forestale, al dipartimento ambiente della regione Abruzzo e al comune di Spoltore che ha l’obbligo di avviare il censimento degli alberi monumentali». Le querce che fiancheggiano la strada creano un viale alberato unico nel suo genere, hanno un’età che varia dai cento ai quattrocento anni, autentici monumenti verdi e grande polmone d’ossigeno, sono situate alle porte della città e, dunque, meritevoli di tutta la tutela da parte dell’amministrazione comunale. «Chiediamo l’immediato avvio, da parte degli organi municipali, del censimento del patrimonio rappresentato dalle querce – specifica Luciano Troiano, presidente dell’associazione Fontevecchia – in modo che possa essere realizzato in tempi rapidissimi l’elenco degli alberi storici e sollecitiamo l’attenzione del comando del Corpo Forestale dello Stato in modo che le operazioni di censimento avvengano a breve. La celerità è necessaria per evitare perdite di querce oltre che danni con potature e tagli di rami eseguiti abusivamente, come accaduto nel recente passato, per cui sono previste sanzioni che arrivano fino a centomila euro. L’elenco, una volta redatto sarà custodito proprio dalla Forestale alla quale ci si dovrà rivolgere per tutte le operazioni che riguardano la cura degli alberi posto sotto tutela».

twitter@subdirettore

 

venerdì 22 febbraio 2013, 14:38

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
querce
troiano
fontevecchia
alberi
pescara
spoltore
inquinamento
Cerca nel sito