Giusy Montecchia si e' risvegliata dal coma. Ma le sue condizioni sono gravi

A meno di 24 ore dalle cinque coltellate sferrate dall’ex ora in carcere, la 39enne barista di Villa Rosa si e' risvegliat

Giusy Montecchia si e' risvegliata dal coma. Ma le sue condizioni sono gravi

TERAMO: LA BARISTA AGGREDITA DALL'EX FIDANZATO SI E' RISVEGLIATA.  La 39enne barista di Villa Rosa è uscita dal coma farmacologico anche se le sue condizioni restano gravi. Sono i medici del nosocomio "Mazzini" di Teramo a rivelarlo. Giusy Montecchia  aggredita in un parcheggio sul lungomare di Tortoreto da Fabiano Cistola, il 34enne di Torano residente a Corropoli, ex fidanzato, che venerdì mattina l'ha colpita con cinque fendenti, ha risposto positivamente alle operazioni all'addome. 

L'aggressore si trova in carcere con l'accusa di tentato omicidio  e domattina sara' interrogato dal Pm Enrica Medori davanti al Gip Marco Procaccini.

Redazione Independent

lunedì 25 febbraio 2019, 12:48

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
giusy montecchia
villa rosa
barista
coltellate
tortoreto
carcere
fidanzato
Cerca nel sito